Swipe to the left

Lampade a sospensione: quante tipologie ce ne sono

Lampade a sospensione: quante tipologie ce ne sono
4 months ago 675 Views No comments

La scelta dell’illuminazione in casa dipende molto dalle esigenze. Se per esempio si trascorre molto tempo nell’abitazione, anche di giorno, l’illuminazione - a seconda delle stanze - potrebbe essere necessaria in determinati punti più di quanto si creda.

Le lampade a sospensione, ad esempio, sono l’ideale per stanze della casa come:

  • La sala da pranzo;
  • La cucina;
  • Il salone.

Le lampade a sospensione possono suddividersi in:

  • Lampadari a corona;
  • Lampade decentrate;
  • Lampade per tavolo da pranzo;
  • Lampade a sospensione con spina.

Lampadari a corona

Questa tipologia di lampade a sospensione, sono l’ideale per chi decide di optare per uno stile più tradizionale di arredamento, sebbene poi alcune tipologie di lampadari a corona sia più moderni.

I lampadari a corona sono l’ideale per chi ha case con soffitti molto alti, e desidera conferire all'ambiente un’atmosfera più austera. Un esempio di lampadari a corona molto particolari, sono i seguenti:

  • Leucos Serenissima;
  • Nemo Crown Major.

Questi citati rappresentano alcuni dei lampadari, tra le lampade a sospensione, più originali della categoria.

Lampade decentrate


Di questa categoria di lampade a sospensione, fanno parte tutte quelle che sono realizzate proprio con lo scopo di essere “decentrate” rispetto ad un tavolo o altro. Sono rese particolari proprio dalla tipologia di illuminazione, poiché tendono a non essere focalizzate su di un oggetto o superficie in particolare, appunto.

Artemide Tolomeo, per esempio, ha ideato un perfetto esempio di lampada decentrata con quella a sospensione a due bracci. Vistosi altro brand noto del settore, ha realizzato delle lampade a sospensione a mo’ di lacrima, molto originali da avere in un salotto, in cucina o in sala da pranzo.

Lampade per tavolo da pranzo

La sala da pranzo è uno dei luoghi più frequentati dagli abitanti di una casa, in quanto ogni giorno ci si riunisce o per la colazione o per la cena. Chiaramente dipende anche molto dalle abitudini di una famiglia, poiché non sempre si cena o si pranza agli stessi orari.

Ad ogni modo, la sala da pranzo è anche il luogo dove si ospitano le persone quando si dà un pranzo o una cena. Ecco perché la scelta della lampada a sospensione per il tavolo da pranzo, è molto importante. Non deve mai essere troppo vicina al tavolo, altrimenti potrebbe risultare fastidiosa o ingombrante, ma allo stesso tempo non deve essere posta troppo distante, altrimenti non c’è abbastanza illuminazione. E si sa che non è piacevole non poter vedere cosa c’è nel piatto per un ospite.

Parte del successo di una cena, sta anche nel modo di apparecchiare, con stile e gusto, la tavola. Bisogna che tutto sia ben visibile. Alcuni esempi delle lampade più originali di questa tipologia sono:

  • Flos Taraxacum;
  • Flos Splugen;
  • Flos Zeppelin.

La categoria delle lampade Flos sono sempre tra quelle più originali della categoria, così come anche quelle del brand Artemide.

Lampade a sospensione con spina

Tra le lampade a sospensione, rientrano quelle con spina. Sono particolari perché possono essere spostate da un luogo all'altro della casa come la lampada Flos My Day, creata proprio con questo scopo.

Questa tipologia di lampade, sono tra quelle più apprezzate da chi ha un arredamento moderno, ma allo stesso tempo ricercato. Ma soprattutto, le lampade a sospensione con spina, sono pensate per chi in casa ha più di un angolo preferito in cui passare il tempo.

Navigando sul nostro negozio online, potrai trovare un’ampia alternativa di lampade a sospensione, ideali per te che desideri avere più fonti di illuminazione in casa. Il segreto per un’illuminazione perfetta, è sempre quello di abbinare più lampade da interno.