• Italiano

Corridoio

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 1443 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 1443 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Come illuminare il corridoio

Il corridoio è un' ambiente di frequente passaggio, necessario per spostarsi da una stanza all’ altra per cui è indispensabile prevedere un' illuminazione funzionale ma anche calda e accogliente.
Per l' illuminazione generale sono indicate tutte le tipologie di corpi illuminanti come lampade a sospensione, plafoniere, lampade da tavolo, lampade da terra e faretti orientabili a soffitto.
Le applique sono particolarmente indicate perchè possono essere posizionate su un solo lato del corridoio o su entrambi, a seconda della dimensione, della quantità di luce che occorre e delle emozioni che si desidera suscitare.
Attraverso giochi di luce è possibile ottenere effetti visivi insoliti e originali.
Stabilita la tipologia di lampada, è necessario valutare se prediligere un modello compatto oppure un apparecchio che si sviluppa tridimensionalmente, sporgendo rispetto alla parete.
Il primo tipo è adatto a corridoi lunghi e stretti, mentre il secondo è ideale all’ interno di spazi più ampi.
Infine, non resterà che decidere il numero di applique da installare che varierà in funzione delle dimensioni dell’ ambiente e se optare per la scelta di lampade con o senza dimmer.

Una seconda alternativa consiste nell’ installazione di faretti su binario che si rivelano una soluzione pratica e flessibile sia perchè combinano l 'illuminazione ambientale con l' illuminazione d’ accento, sia perchè possono essere utilizzati per posizionare più fonti luminose indipendentemente dalla presenza di punti luce a soffitto.
L’ illuminazione di mobili, credenze e cassettiere presenti nel corridoio va progettata con cura perché la loro adeguata illuminazione facilita e velocizza la ricerca di un oggetto ma consente anche di valorizzare l’arredo.
E’ necessario distinguere tra credenze e cassettiere perché i cassetti vengono tirati in avanti mentre i ripiani della credenza sono fissi.
Per illuminare i cassetti, i faretti a soffitto orientabili, da installare direttamente sopra il mobile, sono la soluzione ideale perchè sono flessibili ed evitano la creazione di ombre dovute alle persone che si interpongono tra la fonte di luce e i cassetti.
Per illuminare la credenza, i faretti a soffitto devono essere posizionati ad un certa distanza, non direttamente sopra, in modo da garantire che non si creino fastidiose ombre dovute alla presenza di persone.