• Italiano

Facciate Esterne

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 281 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 281 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Come illuminare le facciate esterne

Nel caso occorra illuminare le pareti esterne della casa con l'intento di sottolineare il perimetro dell’ abitazione o per creare uno scenario luminoso di impatto durante le ore serali, è consigliabile installare lampade da parete, lampioni e faretti da incasso.
La luce emessa da questo tipo di illuminazione non deve essere necessariamente forte perché la sua finalità deve essere essenzialmente quella di “presentare” al buio linee, contorni o piccoli spazi.
Per questo motivo è consigliabile utilizzare sorgenti che abbiano un elevato risparmio energetico come lampadine fluorescenti oppure a LED.
L’ illuminazione di superfici verticali all’ esterno  crea uniformità nell’ ambiente e ci lascia liberi di focalizzare la nostra attenzione sugli elementi che riteniamo più interessanti;
Per questo scopo possono essere installati una serie di apparecchi illuminanti: da lampade da parete a faretti da incasso a pavimento;
Le applique da esterno possono differire per tipologia di emissione luminosa: diretta, indiretta o mista e per qualità della luce e resa cromatica; La resa cromatica dipenderà dal tipo di sorgente impiegata;
Nel caso dei faretti, come pennellate di luce, il fascio luminoso emerge dal terreno proiettandosi sugli elementi verticali;
I faretti da incasso possono essere fissi oppure orientabili; La scelta dipende  dall’ effetto di luce che si desidera creare;
Inoltre le nuove sorgenti a LED RGB e a LED warm white consentono di creare effetti di luce colorata;
Nel secondo caso i LED warm white consentono di ottenere una luce più calda e morbida che tende ad avvicinarsi alla luce ottenuta dalle sorgenti alogene.