• Italiano

Vialetto

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 167 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Imposta ordine discendente

Articoli da 1 a 18 di 167 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Come illuminare il vialetto

Per illuminare il vialetto è opportuno disporre lungo i due lati una serie di faretti da incasso che illuminino la pavimentazione in maniera radiale.
In questo caso si può scegliere il tipo di emissione luminosa: emissione singola se si desidera illuminare solo un lato, emissione doppia se si desidera un'illuminazione diffusa a 360°. 
Nel caso in cui sia presente una parte di prato e una con un diverso rivestimento è utile suddividere le due parti incassando lungo il bordo esterno del prato punti luce di forma tonda o quadrata che fungano da spot, con una potenza di luce non eccessiva, in modo da delimitare i due perimetri.
Una serie di apparecchi ad incasso a pavimento è ideale per creare effetti di segnalazione, di accento o per creare un effetto washer.
Una luce d’ accento, opportunamente creata, è in grado di far emergere i dettagli più importanti del vialetto, ad esempio per sottolineare la presenza di gradini, mentre un effetto washer crea un’ illuminazione radiale della pavimentazione;
Nel caso dei faretti ad incasso andranno valutati due fattori: la tipologia di faretto (fisso oppure orientabile) e la sorgente luminosa (LED o Fluorescente);
In alternativa potranno essere installati pali e lampioni da esterno di altezza variabile.
Questi apparecchi illuminanti possono essere a luce diretta se la luce è rivolta verso il basso, a luce indiretta se il fascio luminoso si propaga verso l’ alto o a luce diffusa se il fascio luminoso si propaga a 360°.
ProfessioneLuce consiglia di creare giochi di luce e di ombra che doneranno un tocco di brio a percorsi e camminamenti.

  • In Offerta
  • Prodotti in Evidenza
  • I Più venduti